1935 “L’Anima Nuova” tre atti di Cesare Sarmiento

Da TEATRO PER TUTTI N. 4 - 1° Aprile 1935:

  • Cesare Sarmiento "L'Anima Nuova"
  • Autore: Redazione

 

 

L'ANIMA NUOVA

ln questo suo laVoro Cesare Sarmiento esce dalla cornice di un intimo dramma borghese ed affronta problemi ben più vasti, quelli sociali. Attraverso il dramma familiare e il cozzo degli animi, si manifesta la coscienza di tutto il popolo. "L'Anima Nuova" è una commedia fascista; ma la tesi non soffoca mai l'azione vibrante di densa drammaticità, di sentinnento e di elevazione spirituale: i personaggi sono vivi, Ie parole sono semplici, l'azione è rapida e teatrale. E' ben difficile arrivare ad una perfetta fusione tra la espressione delle idee sociali e l'Arte, senza inciampare nella retorica; Cesare Sarpiento vi è riuscito. Nella sua "Anima Nuoua" c'è il palpito della rinnovata anima italiana. Ecco un vero lavoro patriottico, organico nella sua struttura, senza ricerca di facili effetti, sernpre perfettamente aderente alle esigenze dell'Arte.

Diamo un annuncio che certamente desterà vivo interesse e curiosità negli ambienti artistici e teatrali italiani. Negli ultimi tempi di sua vita l'illustre scrittore livornese Dario Niccodemi ha portato a termine, in collaborazione con Cesare Sarmiento, due commedie in tre atti "La Fiamma" e "I Disperati". Per "La Fiamma" l'Avv. Edmondo Sacerdoti, Dirigente della Sitedramma, ha già disposto perchè venga rappresentata nel nuovo anno comico nell'interpretazione di Ruggero Ruggeri al quale gli autori la destinarono quando la scrissero.
REDAZIONE TEATRO PER TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *