1940 Le nuove Compagnie – Diana Torrieri al Teatro delle Arti di Roma

Da IL DRAMMA Num. 340   15 Ottobre 1940:

  • Le nuove Compagnie - Diana Torrieri al Teatro delle Arti di Roma
    Autore: Redazione

 

 

COMPAGNIA ITALIANA DI PROSA MARIO FERRARI diretta da LUIGI CARINI

ATTRICI E ATTORI: Lola Braccini - Emma Campi - Giuseppina Cei - Anita Durelli - Claudia Ferrari - Rita Firpo - Maria Teresa Guerra - Fanni Marchio - M. Antonietta Ramazzini - Corrado Annicelli - Maura Barbagli - Luigi Carini - Edo Dell'Arti - Enzo Donadoni - Mario Ferrari - Pietro Masserano - Angelo Silvieri. REGISTI: Piero Scharoff - Enrico Fulchignoni - Pietro Masserano. REPERTORIO: "La quercia e il pioppo" tre atti di Oreste Biancoli - "Aspettiamo l'alba" tre atti di Gaspare Cataldo - "Magia" tre atti di Nicola Manzari - "Avventure con Don Chisciotte" tre atti di Cesare Meano - "La bugiarda" tre atti di Vincenzo Tieri - "Il giuocatore" tre atti di Dostojewski, riduzione di B. Sandor (ripresa) - "Romanticismo" tre atti di Gerolamo Rovetta - "Autunno" tre atti di Gherardo Gherardi.

 
COMPAGNIA ITALIANA DI PROSA MARIA MELATO - MARCELLO GIORDA con OLGA SOLBELLI e GIULIO PAOLI
 
ATTRICI E ATTORI: Celeste Almieri - Laura Bocci - Egloge Calindri - Tina Gianello - Tina Mannozzi - Maria Melato - Flora Pneufer - Olga Solbelli - Anna Sprovieri - Loretta Rajani - Tullio Allandri - Aldo Allegranza - Dante Becci - Rainero De Cenzo - Aldo Gazzini - Marcello Giorda - Gianni Guadagni - Plinio Malabarba - Giulio Paoli - Luigi Perego - Angelo Rita - Riccardo Tassani. REPERTORIO: (nuove) "Resdora" di C. Mancuso; "Ritorno al Paradiso" di P. Mazzolotti; "Questo inutile cuore" di Dello Stesto; "Felicità" di H. Bramson; "Sospetto" di G. Scerry; "La strega di passavia" di Bellinger; (riprese) "L'ondina" di M. Praga; "Canadà" di C. Viola; "Il ferro" di G. D'Annunzio; "Amore senza stima" di P. Ferrari; "Gioconda" di G. D'Annunzio; "Perfetto amore" di R. Bracco; "Tra vestiti che ballano" di R. di San Secondo; "Sogno di un tramonto d'autunno" di G. D'Annunzio; "L'onore" di H. Sudermann.
 
DIANA TORRIERI, prima attrice "A vicenda" alTeatro delle Arti di Roma.
In tre o quattro anni di carriera, ecco un'altra attrice affermata, personale, già in primissimo piano dopo prove difficoltosissime sostenute mirabilmente. In questa nuova stagione delle Arti, si cimenterà in parti di protagonista che meglio le si adetteranno e non disilluderà le speranze riposte in lei. Ci occuperemo ancora e presto di questa attrice, fra le più giovani e le più apprezzate.
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *