Allacciare le cinture di sicurezza (1987) Lopez – Marchesini – Solenghi

RAIUNO presenta:

Allacciare le cinture di sicurezza (1987) 

Una commedia scritta da Lopez, Marchesini, Solenghi

Interpreti: Massimo Lopez, Anna Marchesini, Tullio Solenghi

Musiche: Stefano Marcucci Scene e Costumi: Luciano Damiani Regia: Lopez, Marchesini, Solenghi

Fotografie

Programma di sala (pagine 24)
  • Biografia ironica del Trio
  • Luglio 1982 nasce il Trio
  • 1987 decolla allacciate le cinture
  • Rassegna stampa ironica
Luglio 1982 nasce il trio

La Compagnia “Marchesini Solenghi Lopez” nasce nel 1982 da umile famiglia: la Radio. Dopo due anni di “asilo” radiofonico: 52 puntate dello spettacolo varietà: "Helzapoppin” Radio 2, (di cui sono anche autori) approda alla Televisione in uno spettacolo del sabato sera “Tastomatto”.

Tale battesimo procura loro il premio come “Rivelazione dell'anno” a cui seguiranno molti altri.

La RAI è entusiasta, propone loro numerose trasmissioni: dalla Tivù degli agricoltori alla Messa domenicale, dall'ora esatta al Monoscopio; i Tre scelgono Domenica in, rovinandosi definitivamente i fine settimana per un anno.

Nonostante i deperimenti di Anna Marchesini, le carie dentarie di Solenghi e i primi sintomi di gobba di Massimo Lopez vengono notati da Pippo Baudo alla “Standa” di Viareggio mentre tentano di rubare dei tanga leopardati. Processati sul posto, vengono condannati a “quattro mesi di Fantastico con la condizionale”. La buona condotta dimostrata nel carcere romano del “Delle Vittorie” fa conseguire loro il diploma di “Idoneità all'umorismo”.

Segue una travagliata crisi mistica, accompagnata da comportamenti irrequieti, aberranti, e caratterizzata da sintomi quali: vomito, insonnia, tachicardia e brufoli dietro il collo, riferibili per certo alla sindrome scientificamente definita come: “Regà damose al Teatro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *