Comoedia 1921 Numero 19 – Pierre Veber – Giulietta De Riso

5 Ottobre 1921 - Anno III - Numero 19

COMOEDIA

Periodico di commedie e di vita teatrale - Edizioni A. MONDADORI  (Milano)

  • In questo numero:
  • UGHETTA AL VOLANTE il testo completo della commedia in quattro atti di Pierre Veber rappresentata per la prima volta in Italia al Teatro Argentina in Roma  nel giugno del 1919 dalla Compagnia di Virgilio Talli - Pierre Veber e Giuliana De Riso (ritratti) - Rassegna Teatrale - Notiziario

 

Articoli: Pierre Veber (ritratto) - Giuietta De Riso (ritratto)

PIERRE VEBER - Autore di innumerevoli commedie, uno dei più autentici rappresentanti del genere parigino che tanta fortuna continua a trovare anche in Italia. L’ultima delle commedie di questo autore che sono state rappresentate in Italia “Il grido del cuore” è stata pubblicata nella nostra collezione REPERTORIO.

GIULIETTA DE RISO - Fresca rosa italiana che rischiarò il fosco lauro di Fiume” come la chiamò Gabriele D’Annunzio in ringraziamento alle recite che ella dette l’estate 1920 in Fiume, è nata a Smirne, a quattro anni era già in arte, passò giovanissima al cinematografo, fu poi con Talli, indi con l’Eclettica, poi con Gualtiero Tumiati, ultimamente da sola, con Camillo Pilotto prima, con Romano Calò al presente. Giovane figlia d’arte è riuscita attraverso una lunga fatica a crearsi un suo stile, una fisionomia, una linea propria. E’ umana e gentile; sensibilissima, alla grazia fisica unendo la grazie dell’arte, potrà ancora percorrere molta strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *