Espana (1966) Lucia Real – El Camborio

Teatro Massimo di Palermo presenta: 

Espana (1966)

Divertimento coreografico di di Ugo Dell'Ara. Musica di Emmanuel Chabrier

  • Interpreti principali: Lucia Real, El Camborio - Corpo di ballo e Orchestra Teatro Massimo
  • Maestro Concertatore: Luciano Rosada
  • Coreografie: Ugo Dell'Ara
  • Scene e costumi: Salvatore Russo

 

Fotografie 

.1. Real 2. Camborio 3. Dell'Ara 4. Rosada 

Programma di sala (pagine 90)
  • Prima rappresentazione 5 maggio1966
  • Introduzione (U.M.)
  • Argomento
  • Interpreti
  • Fotografie
  • Nella stessa serata i balletti "Stress - Roberto il diavolo"
Espana

In un cabaret c'è un sacco di gente che non riesce a stare tranquilla presa com'è dalla brama di divertirsi. C'è il diplomatico che ha un'avventura e non si accorge dell'amante che è accorsa a sorprenderlo; c'è la coppia di innamorati che non pensa a nulla, dimentica di tutto; c'è la granduchessa russa con il suo accompagna­tore che si spaccia per ballerino ma che alla prova rivela la sua po­chezza. Finalmente riesce a imporsi la coppia professionista di balle­rini spagnoli assunti dal direttore del locale per lo spettacolo. La danza, una jota, attira l'attenzione di tutti - tranne degli innamo­rati - ed a poco a poco tutti vogliono imitare i due spagnoli in un ballo che è sempre più simile alla farneticante allegria delle ore pic­cole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *