Il dramma 1956 Numero 237 – Carlo Guarienti

Giugno 1956 Nuova serie - Anno 32° - Numero 237

IL DRAMMA

Mensile di commedie di grande interesse diretto da Lucio Ridenti - ILTE (Industria Libraria Tipografica Editrice) Torino C.so Bramante 20

  • In questo numero:
  • BELLA il testo completo della commedia in tre atti di Cesare Meano rappresentata al Teatro del Convegno di Milano il 22 maggio 1956 - Il punto di appoggio di Bella (di Vittorio Vecchi) - Avvenuto a Torino (di Francesco Bernardelli) - Ricordo di Ettore Novi (di Lucio Ridenti) -  Le angustie del Teatro Greco di Siracusa: Elettra e Ippolito (di Vito Pandolfi) - Tutti bravi a Londra (di Gigi Lunari) - Fatti ...
  • In copertina: Carlo Guarienti: (Diinto ispirato alla protagonista di "Bella")

 

1) L'esordio come protagonista nella commedia BELLA di una giovane attrice: Monica Vitti 2) Franco Volpi e la Vitti in una scena di BELLA rappresentata al Teatro del Convegno di Milano 3) Diana Torrieri in ELETTRA al Teatro Greco di Siracusa 4.5) La Compagnia Paolo Stoppa e Rina Morelli in scena a Torino con ZIO VANIA 6) Gianni Santuccio (Teseo) e Massimo Girotti (Ippolito) in IPPOLITO in scena sempre al Teatro Greco di Siracusa 7) Elena Zareschi e Giovanna Scotto in una scena della stessa tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *