Le sei mogli di Erminio VIII (1965) Erminio Macario – Gloria Paul

Grandi Spettacoli Musicali MACARIO presenta:

Le sei mogli di Erminio VIII (1965)

Commedia musicale di Mario Amendola e Bruno Corbucci

  • Interpreti: Erminio Macario, Gloria Paul, Arturo Testa, Tonini Nava, Lucia Folli, Leo Gavero, Liliana Chiari, Marcello Martana, Gigi Bonos, Loredana, Martina Von Bergen, Renato Tovagliari, Cristina Penz - il corpo di ballo Stafford Dancers
  • Musiche: M. Bertolazzi - F. Martinelli
  • Coreografie: Jacqueline Stafford
  • Scene: Alberto Macario
  • Costumi: Sebastiano Soldati
  • Direzione Artistica: Erminio Macario
  • Regia: Carlo Silva

 

Fotografie di Mario Coppini

Link Wikipedia

Programma di sala (pagine 28)
  • Personaggi e interpreti
  • Gli autori
  • Primo tempo - Secondo tempo
  • Le canzoni della commedia
  • I bozzetti dei costumi
  • Fotografie di Mario Coppini
PRIMO TEMPO - SECONDO TEMPO

PRIMO TEMPO - UN PALCOSCENICO DI UN TEATRO ITALIANO Il Capocomico spiega al pubblico lo spettacolo-processo ad Enrico VIII che questa sera sarà interpretato da Macario -   LA GALLERIA DEI TUDOR Le sei mogli di Enrico VIII ci riportano indietro nei secoli e ci introducono nella storia -   UN CORRIDOIO DEL PALAZZO REALE L'arcivescovo Cromwell e il duca di Norfolk subiscono le ire di Caterina d'Aragona che ha saputo delle intenzioni separatiste del Re -   LA SALA DEL TRONO Enrico VIII conferma il proposito di sposare Anna Bolena e manda Tommaso Culpeper a chiedere la dispensa al Papa - UNA TERRAZZA DEL PALAZZO REALE Anna Bolena attende con ansia il “sì” che la renderà felice accanto all'uomo che ama -  UNA PIAZZA DI ROMA Il furbo monsignor Racheli fa il pesce in barile con Tommaso Culpeper per non compromettersi con il Re d'Inghilterra -  UN SALONE DEL PALAZZO REALE Eros presenta il menù del pranzo reale, durante il quale Enrico viene colpito dalla bellezza di Giovanna Seymour. Ma tutto gli va di traverso per colpa di Tommaso che torna da Roma con un irrevocabile “no” -   IL BOUDOIR DI GIOVANNA SEYMOUR La giovane dama di Corte sogna di diventare Regina d'Inghilterra -   LA CAMERA DA LETTO DEL RE Enrico decide lo scisma e vorrebbe anticipare la prima notte con Anna Bolena. Ma Caterina d’Aragona gli manda tutto a monte e al Re non resta che consolarsi con la contessa Garozzi-    IL CASTELLO DI CLEVES IN FIANDRA Il previdente arcivescovo Cromwell prenota la mano della duchessa Anna di Cleves, pensando che il matrimonio tra Enrico e la Bolena non durerà molto -   UN CORRIDOIO DEL PALAZZO REALE Si aspetta con ansia la nascita del sospirato erede. La regina Anna purtroppo mette al mondo una femmina ed Enrico la ripudia. Sposerà Giovanna di Seymour che però sì è ritirata in convento -    IL PORTO DI LONDRA E' arrivata dal Siam la nave di Kraig, il corsaro con un prezioso carico d'oro, profumi e donne.

SECONDO TEMPO - UN CONVENTO NEL KENT Caterina d'Aragona prepara la rivoluzione, ma viene scoperta da Enrico VIII che con l'aiuto di Norfolk e Cromwell rapisce Giovanna Seymour. Ma la corona resta poco tempo sulla testa della terza moglie del Re -   UNA GALLERIA DEL PALAZZO REALE Caterina Howard, malgrado le proteste del gelosissimo Tommaso ed il parere contrario di Lord Amintor, si prepara a diventare Regina -   LA SALA DELLE ARMI Le gloriose armature dei Lancaster e degli York si animano per rievocare la leggenda della “guerra delle due rose” -   LA CAMERA DA LETTO DEL RE Caterina Howard e Tommaso si amano ancora, ma l'improvviso ritorno di Enrico impedisce loro di consumare l'adulterio. Il dignitario si salva, la Howard ci rimette la testa e il Re si consola con la sempre presente contessa Garozzi -   UN CORRIDOIO DEL PALAZZO REALE Altro giro, altra moglie ... ma il matrimonio per procura con Anna di Cleves riserva una brutta sorpresa ad Enrico che deve subito trovarsi un'altra metà. E' finalmente il turno di Caterina Parr. -   IL CORTILE DELLA TORRE DI LONDRA Cromwell perde la testa come tanti altri personaggi della nostra storia -   LA GALLERIA DEI TUDOR Enrico VIII, vecchio e gottoso, ha ormai chiuso la sua carriera di amatore. Lo aspetta l'inferno o il Paradiso? Cinque delle sue mogli sentenziano “inferno”, ma Giovanna chiede per lui il Paradiso. Macario lascia il personaggio del Re concludendo che ogni moglie ne vale sei e che quindi ... SIAMO TUTTI “ENRICO VIII”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *