Sipario 1967 Numero 260 – Teatro futurista italiano

Dicembre 1967 - Anno XXII - Numero doppio 260

SIPARIO

Rivista di Teatro Scenografia Cinema Balletto TV - Direttore Valentino Bompiani - Redazione Via Pisacane 26 Milano

  • In questo numero (articoli principali di teatro):
  • Il Teatro futurista (autori vari) - Dai futuristi a Pirandello attraverso il grottesco (di G.C.) - La critica secondi i Futuristi (di F.T. Marinetti) - Le serate futuristiche: 3 testimonianze (Bruno Corra, Remo Chili e Francesco Gangiulio) - Anton Giulio Bragaglia e il futirismo (di Alberto Alberti) - Ettore Petrolini o l'idiota come umorista (di Pietro Pancrazi) - La scenografia futuristica (di Guido Ballo) - Dizionario dello spettacolo futuristico (di Giovanni Antonucci) - IL SUGGERITORE NUDO simultaneità futuristica in undici sintesi di Filippo Tommaso Marinetti - Gli spettacoli in Italia ... 
  • In copertina: "Il teatro del colore" di Achille Ricciardi scenografia di Enrico Prampolini (Foto di Claudio Abbate dal bozzetto originale)

 

Gli spettacoli in Italia: 1/2/3) MARAT-SADE di Peter Weiss, prima rappresentazione in Italia con Gianni Santuccio e Enzo Tarascio al Piccolo Teatro di Milano per  la regia di Raffaele Maiello 4) T. Buazzelli, M. De Francovich, E. Maltagliati in MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE 5) Peppino de Filippo ne COME SI RAPINA UNA BANCA di S. Fayad 6) Lilla Brignone e Sergio Fantoni in LA MONACA DI MONZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *